VISTA 5
VISTA 6
VISTA 1
VISTA 0
VISTA  3
PT
PROSPETTO SUD   E EST
PROSPETTI NORD E OVEST

LODI

RESIDENZA

I GIARDINI DI LODI

2010

Progettazione definitiva di nuovo intervento residenziale di 62 appartamenti divisi in due corpi di fabbrica. Il tetto giardino è "abitato" da case in legno pensate come ampliamento degli appartamenti o come "ville" urbane.

 

Abitare la periferia. A ridosso della tangenziale e della ferrovia, il progetto nasce introverso, attorno a una piazza/giardino privato. Gli edifici a corte aperta,  progettati a gradoni proteggono la propria intimità, trovando il punto più alto a ridosso dei vincoli più difficili.  Come nei castelli medievali, oltre le mura il fossato, la pista ciclabile, integrata con le barriere acustiche, artificiali e naturali, sancisce il limite dello spazio pubblico.

Il tetto è la testa dell'edificio, la sua fine naturale, la distinzione che nasce dal cambiamento. Si trova una nuova maniera di abitare, le "ville urbane" come rifugi alpini, invece di occupare suolo oltraggiando le città, danno nuova vita ai tetti.