planivolum
2 -viabilità
scuola matrna
4 -scuola materna schema distribuzione interna
5 -scuola materna vista 1
6 -scuola materna vista 2
scuola primaria
8 -scuola primaria vista 2
7 -scuola primaria vista 1
scuola secondaria
10 -scuola media vista 2
9 -scuola media vista 1

VIGNOLA (MO)

complessoscolastico a vignola

2008

Concorso per la progettazione di un complesso scolastico a Vignola. Scuola dell'infanzia, primaria, secondaria di primo grado e palestra.

La proposta progettuale parte dalla consapevolezza del valore dell’area in funzione del rapporto con il territorio e la città ,come occasione di riqualificazione e integrazione degli insediamenti episodici e frammentari della periferia urbana di Vignola con il nuovo complesso scolastico e con gli altri interventi pubblici previsti  nelle aree adiacenti.

Le linee  guida del progetto e della collocazione planimetrica degli edifici sono state  oltre al percorso del sole, la connessione della rete viabilistica con gli accessi  indicati dall’amministrazione, la  ricerca e la lettura di un  linguaggio chiave a scala superiore che facesse  da registro alla progettazione del nuovo polo scolastico e alla connessione delle diverse aree. Questa griglia,è stata da noi individuata nelle linee di suddivisione del territorio che ,lette a scala urbanistica,individuano nel segno della viabilità campestre, delle scoline e dei filari di alberi a suddivisione dei campi , una sorta di pentagramma che  caratterizza in maniera totale il territorio, unificando  orientamenti e  linee guida di sviluppo. In questa griglia ipotetica abbiamo inserito il nostro  progetto di polo scolastico, pensato come un unico edificio articolato su vari piani e corpi di fabbrica, orientati secondo il corso del sole,  suddivisi per le varie funzioni richieste ,scuola dell’infanzia,primaria, secondaria di 1°, e palestra. Ne è risultato un unicum, un segno forte, quasi a richiamare i grandi insediamenti rurali o i nuclei fortificati del territorio storico, un elemento riconoscibile nel contesto marginale della città. Anche la suddivisione degli spazi esterni e delle aree coperte  dei diversi ordini di scuola dialogano con questo pentagramma realizzando un contesto ambientale armonico.